Quattrocentonovantanovegiorni Stampa

 

 

 Centro documentazione AlMa n°  1505
 
 Titolo  Quattrocentonovantanovegiorni 
 Autore Moreschi Giuseppe
 Dati  Anno 2007, pag .280
 Editore Edizioni del Noce  (collana Romanzi verità)
   
 


Un’esperienza unica ed irripetibile di Giuseppe che per la sua azienda subisce il sopruso del “sequestro libero” per oltre 16 mesi in un paese difficile come la Libia. La sopravvivenza solitaria svendendo quanto rimasto del vecchio campo dell’impresa dopo il fermo immotivato dei lavori. La riscoperta di antichi valori come l’amicizia con Giovanni e l’esperienza umana nutrita da forti emozioni con una moglie e una figlia che sono state la sua traccia sulla strada verso la libertà. Una lotta portata avanti con l'astuzia di far "sparire" un escavatore e l'uscita regolare dal paese con un visto "distratto". Ideali forti e concretezza per dimostrare a se stesso e a chi non spera più che la vita vale sempre la pena di essere vissuta.

Copia del libro è attualmente presso il "Centro Documentazione AlMa -Sezione Raccolta Libri Donatori AlMa".

Puoi trovare anche il libro su Internet Book Shop 

Prev     Next