Fiabe Irlandesi Stampa

 

 
 Centro documentazione AlMa n°  2007
 
 Titolo   Fiabe Irlandesi
 Autore Stephens James
 Dati  Anno 1988, pag .279
 Editore BUR (Collana Classici)
   
 
 

 

 

 

L'Irlanda - questa è l'impressione dominante alla lettura delle bellissime "Fiabe Irlandesi" di James Stephens (1882-1950) - si conosce attraverso i suoi poeti. Yeats, Synge, Joyce: non viene in mente nessun altro paese i cui poeti abbiano saputo ricreare con pari forza suggestiva, col magnetismo segreto e contagioso delle loro metafore e invenzioni narrative, l'essenza spirituale e immaginaria della loro terra. Ne è un esempio incantevole questo libro, del 1920, di uno scrittore minore, amico di James Joyce, cui i manuali dedicano appena qualche riga nel contesto del "Celtic revival". Stephens vi rielabora delle antiche saghe celtiche che Melita Cataldi, esperta in cose gaeliche, ci presenta con una breve ma esauriente introduzione, corredando ogni racconto con una scheda filologica. 

E' possibile chiedere in prestito una copia di questo libro alla mail:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.    

Copia del libro è attualmente presso il "Centro Documentazione AlMa -Folklore".

Anche su Internet Book Shop! 

 

Prev.  Next