Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy
Home La Fondazione
La Fondazione AlMa


Alla fine del 2005 il Consiglio di Amministrazione di AlMa ha approvato il progetto "Modi diversi di sostenere la vita". Sono state così deliberate le linee strategiche dei programmi di attività che sono stati negli anni successivi tutti avviati.

Sin da quel consiglio tutti noi sapevamo che l'assemblea che avrebbe valutato la validità del progetto e dei programmi sarebbe stata quella della primavera del 2008, assemblea che ha anche approvato il Primo "Bilancio dei valori; e dei fatti e dei numeri" relativo al triennio di attività, 2005 - 2007.

Il Consiglio di Amministrazione sempre alla fine del 2005 ha poi approvato un budget di 80.000 euro per il primo triennio, sapendo che annualmente lo stesso poteva essere aggiornato in base alle nuove informazioni sulle iniziative avviate e alla verifica delle disponibilità conseguite nel periodo.

Di fatto quell'esigenza finanziaria è stata rispettata ed il secondo triennio 2008 2010 ha avuto una previsione di spesa di 150.000 euro. E nel corso dei primi sei anni di attività la Fondazione AlMa ha speso 237.241 euro rispettando il budget.  

 

Nel 2011 è stato avviato il terzo triennio di vita della Fondazione e in via prudenziale le esigenze sono state evidenziate  in 150.000 €. Nel frattempo nei primi nove anni la Fondazione ha avviato ventotto progetti e di questi dodici risultano conclusi, mentre gli altri sedici continuano ad essere attivi. La documentazione dei primi dodici progetti conclusi è stata accreditata al Centro Documentazione AlMa a futura memoria di quanto si è riusciti a realizzare.

Con il 2014 inizia   il decimo anno di attività fra mille difficoltà dovute alla crisi generale del paese ed all'aumento di richieste di aiuto pervenute in Fondazione,

Continuerà così il Progetto della Fondazione AlMa  “Modi diversi di sostenere la vita” ricordando che tutta l'attività è dedicata al ricordo di Alvise, e cercando di intervenire a favore di iniziative come la diffusione di una maggior conoscenza delle problematiche relative al disagio della psiche e la riduzione di tali situazioni.

Qualcosa è stato reso possibile grazie al sostegno dei 2.599 donatori che nei primi nove anni hanno deciso di fare almeno una donazione a favore della Fondazione AlMa. Va comunque evidenziato che dal 2012 è stato avviato un progetto di raccolta fondi tramite le aste di Ebay beneficenza e dal 2013. tramite il Network Amazon. Infatti oltre il 20% delle entrate è dovuto a questa particolare attività che ha molto impegnato i collaboratori della Fondazione.

Il Tuo cinque per mille

 

Aggiornamento Raccolta Fondi 

 

 

La scelta di destinazione del 5 per mille e quella dell'8 per mille non sono alternative fra loro e non determina maggiori imposte da pagare. Il contribuente che riceve il CUD e che non è tenuto alla presentazione del modello Unico o non intende presentare il mod. 730, in quanto non ha altri redditi imponibili, può consegnare al datore di lavoro la sola scheda di destinazione del 5 per mille, nei modi e nei termini identici a quelli previsti per l'8 per mille.

  


Informazioni

Fondazione Alvise Marotta Onlus
Codice Fiscale: 90114620272
Via Colombo, 50
30173 Mestre - Venezia
Tel.: (+39) 041.610094
Fax.: (+39) 041.6396619

E-mail: info@alvisemarotta.org
Mappa del sito

Fondazione Alvise Marotta