Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy
Mario Martinovich PDF Stampa E-mail

Mario era allora componente del consiglio direttivo dell’associazione dei laureati di Ca’ Foscari ed era  anche all’epoca un mio caro collega della Cassa di Risparmio di Venezia e ricordo che nelle occasioni che organizzavamo come Aluc, alle quali Alvise partecipava,  trovava sempre il tempo ed il modo per scambiare con lui qualche riflessione, qualche commento alle nostre attività ma anche al suo percorso di studi. Da allora è passato molto tempo e Mario è venuto ad abitare a Mestre, a poche decine di metri dalla sede della Fondazione ed in ogni incontro avverto il suo affetto e la sua vicinanza alla nostra sofferenza. Mario gli ha voluto veramente bene.

 

La sua bontà d’animo ci illuminava

 

Il Caro Alvise, l'ho conosciuto tardi e l'ho frequentato poco. Ciò nonostante, ho un ricordo molto vivo di Lui. Può sembrare strano, ma ricordo molto bene i colloqui che abbiamo avuto assieme.
Alvise è una Persona che mi ha sempre dato l'impressione di essere un entusiasta della vita. Lo ricordo sempre allegro, ma soprattutto percepivo  una bontà d'animo, una generosità e una condivisione dei sentimenti altrui molto spiccata.

È forse soprattutto per queste doti che ho fissato nella memoria un limpido ricordo di Alvise. È vero che quando l'ho conosciuto avevo un benevolo atteggiamento nei Suoi confronti in quanto figlio di un caro Amico, ma è altrettanto vero che proprio per le Sue caratteristiche di nobiltà d'animo mi sento onorato di averlo conosciuto e lo ricordo sempre con amichevole benevolenza.

Anche quando la dura lotta con la malattia aveva lasciato segni evidenti sul Suo fisico, sul Suo viso c'era sempre il sorriso e la Sua bontà d'animo ci illuminava. Sinceramente devo dire che la Sua curiosità era sempre molto garbata e accompagnata da quel senso di benevolenza che non ha mai creato disagio anche nelle persone che come me sono riservate. E sempre ho colloquiato con Lui con semplicità e serenità.

 

 

Il Tuo cinque per mille

 

Aggiornamento Raccolta Fondi 

 

 

La scelta di destinazione del 5 per mille e quella dell'8 per mille non sono alternative fra loro e non determina maggiori imposte da pagare. Il contribuente che riceve il CUD e che non è tenuto alla presentazione del modello Unico o non intende presentare il mod. 730, in quanto non ha altri redditi imponibili, può consegnare al datore di lavoro la sola scheda di destinazione del 5 per mille, nei modi e nei termini identici a quelli previsti per l'8 per mille.

  


Informazioni

Fondazione Alvise Marotta Onlus
Codice Fiscale: 90114620272
Via Colombo, 50
30173 Mestre - Venezia
Tel.: (+39) 041.610094
Fax.: (+39) 041.6396619

E-mail: info@alvisemarotta.org
Mappa del sito

Fondazione Alvise Marotta